Il mondo di Luigi Lineri: "La Ricerca", un film documentario di Giuseppe Petruzzellis. Colonna sonora originale di Nicolás Jaar.

news

sinossi

Da sessant'anni un anziano artista lavora ad una mastodontica collezione di pietre: La Ricerca.

Percorrendo palmo a palmo il gréto del fiume Adige ed i monti della Lessinia, Luigi Lineri ha raccolto e catalogato innumerevoli ciottoli dalle forme umane ed animali, del tutto simili a misteriose sculture preistoriche.

I sassi diventano la traccia per andare alla ricerca della natura umana più profonda, tra memorie primordiali e presagi per l’avvenire. Evocando suggestioni mitologiche e primitive, Luigi Lineri ricostruisce e omaggia le fatiche di uomini e donne che hanno vissuto l'infanzia della nostra specie, permettendoci di diventare quello che siamo.

Un’indagine esistenziale collettiva, un viaggio a ritroso nel tempo tra simboli, arte, ecologia e progresso tecnologico.

Unendo i linguaggi del documentario e del cinema sperimentale, La Ricerca è un racconto visionario che offre un inedito punto di vista sul cammino umano e un manifesto di speranza per il futuro.

trailer

note di regia

Ho conosciuto Luigi Lineri e la sua opera all'inizio del 2015. Un incontro che ha suscitato una meraviglia senza precedenti e una lunga serie di domande. Una scintilla da cui è nato lo sviluppo di questo film. Il monumentale lavoro di Luigi è uno strumento formidabile per indagare temi universali. Nella sua installazione è riuscito a materializzare un vasto campo di temi antropologici, filosofici e persino politici. Molti di questi contenuti sono estremamente attuali ed urgenti, come ad esempio il nostro conflittuale rapporto con l'ecosistema.

Queste sono le fondamenta su cui poggiano gli elementi formali del film. Materiali d’archivio ricontestualizzati e sequenze audiovisive sperimentali lavorano in modo allusivo ed evocativo, aggiungendo piani di esplorazione emotiva e concettuale agli argomenti del film. È un dialogo continuo e aperto con Luigi e con il pubblico. La Ricerca tende verso l’ideale prospettiva di un empowerment collettivo: la rielaborazione di memorie perdute per costruire un futuro migliore.

L’aspetto della conservazione (della nostra specie, ma non solo) è rilevante anche rispetto alla sopravvivenza dell’incredibile installazione artistica creata da Luigi Lineri. Date le sue peculiarità, c'è il rischio che essa scompaia insieme al suo creatore, ormai 85enne. Questo film è testimonianza della missione di vita di Luigi: una vocazione artistica intesa come modo di servire la comunità umana universale.

Queste profonde motivazioni hanno sostenuto il lungo processo di sviluppo di questo progetto, durato oltre 7 anni. Durante questo arco di tempo, molti professionisti hanno abbracciato questa impresa, in molti casi come passion project, come nel caso del musicista di fama mondiale Nicolás Jaar, compositore della colonna sonora originale del film.

Festival

  • World Premiere | Visions du Réel 2023 - concorso mediometraggi

  • Italian Premiere | BIOGRAFILM 2023 - concorso Biografilm Italia

  • Euganea Film Festival 2023 - concorso lungometraggi

  • Cervino Cinemountain 2023 - concorso italiano

  • Film Festival della Lessinia 2023 - evento speciale

  • Documentaria 2023 - concorso italiano

  • Premio Libero Bizzarri 2023 - concorso Italia Doc

  • PriMED 2023 - concorso opera prima

Premi

  • Premio Andrea Pazienza - Premio Libero Bizzarri 2023

  • Premio Speciale Giuria Giovani - Visions du Réel 2023

  • Menzione Speciale Hera "Nuovi Talenti" - BIOGRAFILM 2023

  • Miglior Montaggio - Documentaria 2023

Partecipazione del film a mercati | laboratori | bandi di sviluppo / produzione / post-produzione

  • In Progress | Milano Film Network – Laboratorio di sviluppo (2016)

  • BioToB | Biografilm Festival – Mercato (2016)

  • IDS – Italian Doc Screenings | Doc/it – Training e marcato (2016)

  • Milano Industry Days | Milano Film NetworkProgetto vincitore di un fondo di sviluppo (2016)

  • Review | Cortona on the move – Laboratorio di sviluppo (2019)

  • L'Atelier | Milano Film NetworkProgetto vincitore di un fondo di post-produzione (2021)

PROTAGONISTA

Luigi Lineri

Nato nel 1937 ad Albaro di Ronco all’Adige (Verona). Terzo di 12 fratelli, il padre era un sacrestano. Trascorre l'infanzia in un collegio tra le montagne del Trentino Alto Adige. Quando fa ritorno a casa, lega in modo particolare con la nonna, analfabeta ma depositaria di tradizioni e valori rurali.

Durante gli anni '60 si dedica alla poesia dialettale, alla pittura e alla scultura. Con le sue poesie vince diversi premi di rilevanza nazionale. Anche i suoi vasi, dipinti e le sue ceramiche riscuotono successo e alcune delle sue opere sono esposte alla Collection de l’Art Brut Museum (Losanna, Svizzera).

Nel 1964 inizia a collezionare pietre. Nel 1966 si sposa con Tosca Guglielmi e negli anni '70 nascono le figlie Genziana e Stella. Dopo aver lavorato nel negozio di scarpe della famiglia e successivamente come infermiere all'Ospedale di Zevio (Verona), dal 1985 si dedica unicamente a La Ricerca (la sua collezione di sassi).

La sua monumentale installazione è un work in progress senza fine: ogni giorno nuove acquisizioni e ricollocazioni.

Soltanto in tempi recenti La Ricerca inizia ad essere oggetto di interesse della critica. Nel 2010 la prima mostra: Forme solitarie per un’armonia collettiva (Palazzo dei Mutilati, Verona). Nel 2012 partecipa alla collettiva Banditi dell’Arte (Halle Saint Pierre, Parigi) e nel 2014 a L’autre de l’Art (Lille Metropole Musée, Villneuve-d’Ascq, Francia). Nel 2016 diverse testate della stampa italiana ed internazionale parlano della sua opera (La Repubblica, Reuters, Die Spiegel, Art Magazine, Artribune), ed è ospite del noto programma televisivo Unomattina (RAI 1).

REGISTA

Giuseppe Petruzzellis

Giuseppe Petruzzellis (1983), laureato in Tecnologie della Comunicazione Audiovisiva e Multimediale e specializzato in Project Management dei Media Audiovisivi Digitali (Università di Ferrara). Dal 2004 al 2009 lavora come giornalista d'inchiesta per RAINEWS, collaborando con Maurizio Torrealta e Sigfrido Ranucci. Nel 2007 fonda APLYSIA, un'impresa di produzione cinematografica specializzata in documentari di creazione. Da allora ha collaborato a più di 70 progetti cinematografici (tra cui 19 lungometraggi), ricoprendo spesso ruoli diversi: sceneggiatore, produttore, regista, montatore e colorist. La maggior parte dei lungometraggi che ha montato hano partecipato a film festival di rilevanza internazionale (Mostra del Cinema di Venezia – Giornate degli autori | CPH:DOX* | Sheffield Doc Fest | Cinéma du Réel | etc.), sono stati distribuiti in TV (RAI | Sky | Arte) ed in sala. I documentari brevi che ha diretto hanno partecipato e sono stati premiati a Ji.hlava IDFF | Milano Film Festival | MakeDox | Interfilm | Visioni dal Mondo | Hors Pistes - Centre Pompidou | etc. La Ricerca è il suo lungometraggio di esordio, premiere mondiale e Premio Speciale Giuria Giovani a Visions du Réel, Menzione Speciale "Hera Nuovi Talenti" a BIOGRAFILM, Miglior Montaggio a Documentaria e Premio Andrea Pazienza al Premio Libero Bizzarri.

Filmografia selezionata

  • La Ricerca (2023 - lungometraggio documentario)

  • Non ti scordar di me (2021 - documentario breve)

  • Indian Flow (2011 - documentario breve)

  • Industrial Bay (2009 - documentario breve)

  • Vida Loca (2007 - documentario breve | scritto, prodotto e montato)

Premi e riconoscimenti

  • La Ricerca - Premio Andrea Pazienza - Premio Libero Bizzarri (2023) / in qualità di autore

  • La Ricerca - Miglior Montaggio - Documentaria (2023) / in qualità di autore e montatore

  • La Ricerca - Menzione Speciale Hera "Nuovi Talenti" - BIOGRAFILM (2023) / in qualità di autore

  • La Ricerca - Premio Speciale Giuria Giovani - Visions du Réel (2023) / in qualità di autore

  • Non ti scordar di me - Miglior cortometraggio - Segni della notte (2022) / in qualità di autore

  • Non ti scordar di me - Miglior film underground - Los Angeles Super Shorts (2022) / in qualità di autore

  • Non ti scordar di me - Miglior film sperimentale - Verona IFF (2022) / in qualità di autore

  • Non ti scordar di me - Miglior montaggio - Prisma Rome Film Award (2022) / in qualità di autore

  • Non ti scordar di me - Miglior cortometraggio - Mescalito Biopic (2021) / in qualità di autore

  • La Ricerca - Premio “L’Atelier” - Milano Film Network (2021) / in qualità di autore

  • Non ti scordar di me - Menzione speciale - Visioni dal Mondo (2021) / in qualità di autore

  • Io ti guardo ogni giorno... - Miglior documentario - Corti in cortile (2018) / in qualità di montatore

  • La Ricerca - Borsa di sviluppo - Milano Film Network (2016) / in qualità di autore

  • La Terza Riva - Miglior fotografia - Corto Tendenza (2015) / in qualità di produttore e montatore

  • La Terza Riva - Menzione speciale - Verona Video Festival (2015) / in qualità di produttore e montatore

  • The Golden Temple - Miglior colonna sonora - Sulmonacinema (2012) / in qualità di produttore e montatore

  • The Museum of Wonders - Menzione speciale - Salento Film Festival (2011) / in qualità di produttore e montatore

  • The Museum of Wonders - Miglior progetto - Fantafestival (2011) / in qualità di produttore e montatore

  • Industrial Bay - Slow food award - Vicoli Corti Film Festival (2011) / in qualità di autore

  • Fiumara d'Arte - Borsa “FAI il tuo film” - Milano Film Festival (2010) / in qualità di autore

  • Industrial Bay - Hors Pistes award - Venice Circuito Off (2010) / in qualità di autore

  • Terrible Truth - Miglior montaggio - Villanova in Corto (2010) / in qualità di montatore

  • Industrial Bay - Menzione nell’annuario “Young Blood” (2009) / in qualità di autore

  • Industrial Bay - Premio “FAI il tuo film” - Milano Film Festival (2009) / in qualità di autore

  • Vida Loca -Miglior film - DocUnder30 (2009) / in qualità di produttore, sceneggiatore, montatore

  • Vida Loca - Miglior documentario - Sedicicorto (2008) / in qualità di produttore, sceneggiatore, montatore

  • Vida Loca - Premio Fondazione Libero Bizzarri (2008) / in qualità di produttore, sceneggiatore, montatore

crediti

  • Prodotto da Giuseppe Petruzzellis - APLYSIA

  • Co-prodotto da Alessandro Carroli - EiE Film | Liza Faktor, Andrea Arena - Vessel

  • In collaborazione con Lisa Fierro

  • Con il supporto di Lombardia Film Commission | MFN

  • Con il patrocinio di Parco Regionale Naturale della Lessinia | Comune di Zevio | Comune di San'Anna d'Alfaedo

  • Scritto, prodotto, diretto e montato da Giuseppe Petruzzellis

  • Con Luigi Lineri

  • Da un'idea di Lisa Fierro | Giuseppe Petruzzellis

  • Colonna sonora originale Nicolás Jaar

  • Fotografia Michele Brandstetter de Bellesini, A.I.C. | Giuseppe Petruzzellis

  • Supervisione al montaggio Carlotta Cristiani | Valentina Andreoli

  • Assistente di produzione Lucia Pornaro

  • Ufficio Stampa Davide Ficarola

  • Consulenza scientifica Matteo Meschiari

  • Suono Davide Saggioro

  • Operatore alla camera Francesco Saverio Valentino

  • Drone Michael Bichel

  • Assistente alla camera Filippo Tommasoli

  • Gaffer Lorenzo Gardinali

La Ricerca - Film Poster
La Ricerca - Film Poster

World Sales Impronta Films

  • Genere: Documentario / Sperimentale

  • Durata: 63'

  • Formato: 2K DCI Flat 1,85:1 - DCP 5.1

contatti